Valvola a farfalla split di contenimento

Valvole di contenimento PharmaSafe®

___

La gamma di valvole di trasferimento PharmaSafe® di ChargePoint Technology offre i massimi livelli di protezione dell’operatore attraverso performance di contenimento approvate.

Le valvole per il trasferimento di polveri a elevato contenimento favoriscono la manipolazione sicura di API non sterili e ingredienti di formulazione con una performance di contenimento a livello di nanogrammi.

Informazioni sui prodotti

La gamma di valvole ChargePoint PharmaSafe®  fa affidamento sulla tecnologia della valvole a farfalla split per effettuare trasferimenti di grandi e piccole dimensioni di polveri altoattive.

La valvola PharmaSafe® offre numerosi vantaggi, tra cui la riduzione del rischio di contaminazione, la conformità con i requisiti NBF e di qualità del prodotto, la massimizzazione della resa durante il trasferimento di prodotti a scarsa scorrevolezza ed elevato valore e la rimozione di costose barriere di contenimento secondarie e ingombranti DPI.

Le tre valvole della gamma PharmaSafe® includono:

  • ChargePoint PharmaSafe® – contenimento fino a 1µg/m3
    • Elevata performance di contenimento senza necessità di guarnizioni o sistemi supplementari di aspirazione o estrazione.
  • ChargePoint PharmaSafe® pro – contenimento fino a 0,1µg/m3
  • ChargePoint PharmaSafe® excel – contenimento fino a <0,1 µg/m3
    • Performance avanzata a livello di nanogrammi in una valvola split efficiente e compatta.

Le performance di contenimento delle valvole PharmaSafe® sono state convalidate in modo autonomo da clienti e terze parti secondo le linea guida della ISPE SMEPAC (Standardised Measurement of Equipment Particulate Airborne Contamination).

La valvola di contenimento PharmaSafe® segue la normale sequenza di funzionamento della valvola a farfalla split:

  • Le semivalvole attive e passive sono agganciate insieme. Ciascuna semivalvola è sigillata e non può essere aperta se non quando è agganciata all’altra.
  • Le due metà dei dischi sono bloccate in posizione per formare un’unica unità sigillata. Le interfacce precedentemente esposte sono ora sigillate tra loro per formare un unico disco della valvola a farfalla.
  • La semivalvola attiva è la parte di spinta della valvola. Una volta azionato, il disco si apre per permettere il trasferimento del prodotto attraverso la valvola. Le semivalvole attiva e passiva sono sigillate tra loro per evitare la penetrazione del materiale nella zona critica. Al termine del trasferimento del materiale, la valvola si chiude.
  • Sganciando le semivalvole attiva e passiva l’una dall’altra, si espongono le superfici precedentemente chiuse garantendo il trasferimento privo di polveri. A questo punto è disponibile un processo di estrazione opzionale che consente performance più elevate con le valvole PharmaSafe® pro ed excel.

La gamma ChargePoint PharmaSafe® fornisce trasferimenti di polveri ad alto contenimento per tutte le fasi del processo produttivo;

ProcessiIngredientiMateriali
ErogazioneAPIPolveri
Caricamento contenitoriReagentiSostanze semi-solide
Filtrazione/separazioneSostanze intermedieGranulari
CentrifugazioneEccipientiSospensioni
AsciugaturaMiscele formulateCompresse/Capsule
CampionamentoMaterie primeLiquidi
Miscelazione
Granulazione wet/dry
Mescolamento/Miscelazione
Macinazione
Vagliatura
Compressione
Riempimento
Rivestimento

  • Panoramica

    La gamma di valvole ChargePoint PharmaSafe®  fa affidamento sulla tecnologia della valvole a farfalla split per effettuare trasferimenti di grandi e piccole dimensioni di polveri altoattive.

    La valvola PharmaSafe® offre numerosi vantaggi, tra cui la riduzione del rischio di contaminazione, la conformità con i requisiti NBF e di qualità del prodotto, la massimizzazione della resa durante il trasferimento di prodotti a scarsa scorrevolezza ed elevato valore e la rimozione di costose barriere di contenimento secondarie e ingombranti DPI.

    Le tre valvole della gamma PharmaSafe® includono:

    • ChargePoint PharmaSafe® – contenimento fino a 1µg/m3
      • Elevata performance di contenimento senza necessità di guarnizioni o sistemi supplementari di aspirazione o estrazione.
    • ChargePoint PharmaSafe® pro – contenimento fino a 0,1µg/m3
    • ChargePoint PharmaSafe® excel – contenimento fino a <0,1 µg/m3
      • Performance avanzata a livello di nanogrammi in una valvola split efficiente e compatta.

    Le performance di contenimento delle valvole PharmaSafe® sono state convalidate in modo autonomo da clienti e terze parti secondo le linea guida della ISPE SMEPAC (Standardised Measurement of Equipment Particulate Airborne Contamination).

  • Come funziona

    La valvola di contenimento PharmaSafe® segue la normale sequenza di funzionamento della valvola a farfalla split:

    • Le semivalvole attive e passive sono agganciate insieme. Ciascuna semivalvola è sigillata e non può essere aperta se non quando è agganciata all’altra.
    • Le due metà dei dischi sono bloccate in posizione per formare un’unica unità sigillata. Le interfacce precedentemente esposte sono ora sigillate tra loro per formare un unico disco della valvola a farfalla.
    • La semivalvola attiva è la parte di spinta della valvola. Una volta azionato, il disco si apre per permettere il trasferimento del prodotto attraverso la valvola. Le semivalvole attiva e passiva sono sigillate tra loro per evitare la penetrazione del materiale nella zona critica. Al termine del trasferimento del materiale, la valvola si chiude.
    • Sganciando le semivalvole attiva e passiva l’una dall’altra, si espongono le superfici precedentemente chiuse garantendo il trasferimento privo di polveri. A questo punto è disponibile un processo di estrazione opzionale che consente performance più elevate con le valvole PharmaSafe® pro ed excel.
  • Applicazioni

    La gamma ChargePoint PharmaSafe® fornisce trasferimenti di polveri ad alto contenimento per tutte le fasi del processo produttivo;

  • Caratteristiche tecniche

  • Guarda il video del prodotto
  • Prodotti correlati